Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Informatica

Regolamento Prova Finale (Classe 26)

REGOLAMENTO PER LA PROVA FINALE (D.M. 509)

L'Art. 8 del Regolamento del Corso di Laurea in Informatica (classe 26) recita: "Per essere ammessi alla prova finale occorre avere conseguito tutti i crediti nelle attività formative previste dal piano di studi. Le attività formative relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento del titolo e la relativa verifica consistono nello svolgimento di un progetto documentato con un elaborato scritto sotto la supervisione di un membro del Consiglio di Corso di Laurea. È prevista una discussione pubblica sull'elaborato risultato del progetto finale e durante tale discussione saranno fatte anche domande di carattere generale. Un apposito regolamento sarà definito dal Consiglio di Corso di Laurea per specificare il ruolo del supervisore e le modalità di valutazione della tesi e della carriera scolastica. Potrà essere svolto uno stage presso un'azienda o un ente esterno secondo modalità stabilite annualmente dalle strutture didattiche. Tale attività dovrà essere seguita da un membro del Corso di Laurea, in qualità di responsabile scientifico e da un tutore interno all'azienda o all'ente esterno che sia responsabile della parte esecutiva."

1. SESSIONI E COMMISSIONI

Il calendario delle prove finali è stabilito annualmente dal Consiglio del Corso di Laurea, prevedendo almeno 3 sessioni per anno accademico. Il Presidente del Consiglio del Corso di Laurea propone al Presidente della Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali la Commissione della prova finale. Tale Commissione è formata da 7 membri, di cui almeno 5 devono essere componenti di ruolo dell'Università di Firenze. Per eventuali diverse composizioni della Commissione, è richiesta l'approvazione del Consiglio del Corso di Laurea.

2. PROVA FINALE

La prova finale equivale a 12 crediti e consiste nello svolgimento di un progetto, documentato con un elaborato scritto individuale, svolto con la supervisione di un membro del Consiglio di Corso di Laurea. Il progetto di tesi può consistere o nell'approfondimento di una tematica specifica assegnata dal supervisore oppure nello svolgimento di uno stage, da svolgersi presso un'azienda privata o un ente pubblico, con una durata di circa 3 mesi.

3. ADEMPIMENTI

Il candidato che intende effettuare uno stage deve utilizzare la procedura di Ateneo a cui si accede tramite questo link

Tutti gli studenti sono tenuti a rispettare i seguenti adempimenti:

  • entro 30 giorni dalla prova finale il candidato deve presentare domanda di laurea presso la Segreteria Studenti.
  • entro 15 giorni dalla prova finale il Presidente del Consiglio di Corso di Laurea propone la Commissione per la prova stessa ed assegna ad ogni elaborato un lettore;
  1. entro 15 giorni dalla data della prova finale:
    • inviare all'indirizzo scimat@unifi.it un messaggio di posta elettronica dal proprio indirizzo e-mail istituzionale (nome.cognome@stud.unifi.it) nel cui oggetto dovrà essere riportato il proprio numero di matricola e la frase "CONFERMA DISCUSSIONE PROVA FINALE"
    • caricare sul sito Corsi on line: PROVA FINALE una copia in formato pdf della tesi e il riassunto della tesi in formato .pdf di una pagina contenente cognome e nome del candidato, titolo della tesi, relatore e relativi indirizzi di posta elettronica.

  2. Lo studente che, dopo aver presentato domanda di laurea, non intenda discutere la Prova finale nell'appello richiesto, DEVE comunicare la PROPRIA RINUNCIA alla segreteria inviando all'indirizzo scimat@unifi.it un messaggio di posta elettronica dal proprio indirizzo e-mail istituzionale nel cui oggetto dovrà essere riportato il proprio numero di matricola e la frase "RINUNCIA DISCUSSIONE PROVA FINALE"

Il supervisore e/o il lettore, qualora non faccia parte della Commissione della prova finale, è tenuto a compilare il Modulo_Tesi_Triennale (Modulo Tesi Triennale.pdf) ed a farlo pervenire al Presidente della Commissione

4. VOTAZIONE

La votazione della prova finale è in funzione della votazione del progetto e della media, pesata secondo i crediti, degli esami sostenuti.

A) La media pesata degli esami sostenuti è calcolata assegnando, per ogni esame, peso pari ai crediti ad esso associati. Il voto ottenuto è convertito da trentesimi in centodecimi, quindi incrementato di 0.1 per ogni lode e di 0.5 se il superamento di almeno una delle due prove di Lingua Inglese è ottenuto con percentuale di superamento maggiore del 79%.

B) La votazione del progetto è ottenuto dalla somma di due componenti ovvero la valutazione del progetto svolto e dell'accluso elaborato scritto e la valutazione della presentazione orale del progetto da parte del candidato. In ogni caso la valutazione del progetto può essere al massimo pari a 7 punti.

La votazione finale è ottenuta sommando le votazioni dei due punti A e B precedenti ed arrotondando il risultato. La lode finale dipende esclusivamente dal contenuto del progetto e deve essere approvata all'unanimità.

 
ultimo aggiornamento: 28-Apr-2014
Condividi su Facebook Twitter LinkedIn
UniFI Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina